Note d’amore : scegliere la MUSICA per il Matrimonio

 La musica è una componente fondamentale del matrimonio, in quanto riesce ad amplificare le emozioni.

Dunque, scegliere la musica adatta per le proprie nozze è molto importante e sarebbe meglio scegliere un accompagnamento musicale adatto allo stile del matrimonio, in sintonia sempre con i propri gusti senza dimenticare il fattore “budget”.

Il rito civile a causa della sua semplicità potrebbe risultare un evento fin troppo freddo e quindi sta a voi renderlo unico a partire dall’introduzione della musica, che di fatto non è un elemento portante della funzione civile, ma che la renderà sicuramente speciale. Durante la cerimonia in chiesa, di solito, la musica è quella classica.

E quindi, si hanno infinite possibilità: l’arpa, il pianoforte, i violini. Da non dimenticare, poi, la voce. Per il rito religioso consigliamo : Nozze di Figaro di Mozart, La Primavera di Vivaldi e la Marcia Nuziale di Wagner.

Per il banchetto si può optare tra diversi stili musicali. Dal solo piano, ensemble quartet o quintet (violino, flauto/mandolino, chitarra, contrabbasso), alla musica pop, jazz, swing, e a tanti altri generi musicali, a seconda sempre dei gusti degli sposi. Infine, molto importante, selezionare una lista di brani che sia in grado di coinvolgere tutti, nel giorno delle vostre nozze.

di Tiziana Bucci wedding planner 

 

LE PROPOSTE APULIASPOSI:

 

Anche la TUA Azienda può far parte del Mondo APULIASPOSI clicca qui